Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

domenica 13 settembre 2015

Anche così ritorna l'Amore

Non so cosa mi aspettassi da questo anniversario; o meglio, so che mi aspettavo un tuo ritorno, per quanto irrazionale possa sembrare, so che me lo aspetterò sempre, ogni anno; spererò che la porta si apra e tu faccia sorridente il tuo ingresso dicendo: "Ti ho fatto lo scherzo!".

Siamo cresciuti tanto, in quest'anno senza di te. Ho imparato la complessità dell'essere adulta, quella da cui la tua presenza mi aveva sempre sollevato in gran parte; ho studiato, letto, cercato, agito su più fronti; ti ho sempre cercato nel mio cuore, ho sempre pensato alle tue parole e ai tuoi insegnamenti, alla tua condotta, ho sempre agito perché tu fossi fiero di me. So che questo ti farà sorridere, sorrido anche io pensando a quante volte ci scontravamo e tu mi davi della "bastian contrario"; ti ho sempre ascoltato però, e adesso ti do ragione e capisco tante cose. So che non è tardi, sei sempre stato paziente. 

Ho ritrovato in questi giorni due mail che ci eravamo scritti, nemmeno ricordavo di averti aiutato ad aprire un account; sono felice di averti scritto almeno una volta che ti voglio bene, sono ancora più felice di avere una tua risposta da rileggere ogni volta che ne ho bisogno. 

Di ricordi me ne sono tornati tanti alla mente, come quella volta in cui ho accompagnato a Roma i miei alunni e tu eri lì per lavoro e la sera sei venuto a trovarmi in albergo. Quando sono triste mi cullo nel ricordo di quella tua apparizione sorridente.

A tagliare l'erba sono diventata abbastanza brava, anche se per i tuoi gusti sono ancora disordinata e ogni volta me la rido pensando ai tuoi commenti su quelle righe di prato irregolari.

Siamo ancora famiglia, sai, e sappiamo stringerci ed essere "tutti per uno e uno per tutti", ognuno fa la sua parte, come sa e può.

Oggi il cielo piange con me e le persone che mi vogliono bene mi si sono strette intorno; anche così ritorna l'Amore. Sono andata a Messa, come sempre col cuore pieno di domande e ho trovato una risposta nelle parole di una suora missionaria ad Haiti che dava la sua testimonianza; parlava di restituire speranza, di restituire la forza di porsi interrogativi sull'esistenza attraverso la bellezza. Ho pensato a come mi hai insegnato a vederla tu in ogni piccolo particolare della natura e dell'esistenza; ho pensato al tuo ultimo sguardo rivolto al cielo di montagna e ho celebrato questo giorno con l'adozione a distanza di un bimbo haitiano.

Letizia ieri, mentre passeggiavamo in montagna (non le nostre, lì ancora non sono riuscita a tornare), mi ha detto che si immagina già quando "voleremo in cielo"; ha detto che starà seduta su una nuvola ad aspettare il suo turno di giocare a lupaccio col nonno che starà giocando con gli altri bimbi. Ecco, da oggi, in coda per i giochi, c'è un altro nipotino che si chiama Jhon Kery. So che ne saresti felice. Anche così ritorna l'Amore.

Continua a starci vicino, Pio. Mi manchi, ogni giorno.

BRENDAN O'CARROL, Agnes Browne nonna


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails