Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

lunedì 11 maggio 2015

Le mie rose

"Cose assai sorprendenti possono accadere a chi, avendo nella mente un pensiero sgradevole e scoraggiante, abbia semplicemente il buonsenso di accorgersene e scacciarlo via in tempo, sostituendolo con un altro pensiero piacevole e ottimista. Due cose non possono occupare contemporaneamente lo stesso posto. 

Lì dove coltivi la rosa, ragazzo mio, 
non può crescere il cardo. "

Abbiamo finito di leggere "Il giardino segreto", Letizia ed io, e lo abbiamo ricominciato; perché la mia bimba grande  -che tanto sta crescendo in questi giorni, che, al mercatino dell'usato, passa il tempo con me a scegliere libri e li porta a scuola per leggerli alle sue compagne, che si emoziona mentre leggo, la sera, e mi guarda con occhioni grandi grandi, tutta raggomitolata al suo cuscinetto - non poteva accettare che questo libro che abbiamo tanto amato, fosse già finito! Così lo abbiamo ricominciato, alternandolo con le fiabe di streghe, principi e orchi che tanto piacciono a Diletta. 

Intanto, da quando ho letto lì queste parole, le ho rese il mio scopo e la mia regola di condotta per ogni momento della giornata: riempio il mio cuore di cose belle, scegliendole come pietre preziose nelle mie giornate e investendo su quelle tutte le mie energie, le cerco, le coltivo amorevolmente come farei con una pianta di rose: 

:: il panorama che attraverso al mattino, nuvole grigie e montagne turchine all'orizzonte, a dividerle un arcobaleno di colori; la primavera che, da timida, diventa uno sfrontato tripudio di verde nella vita disordinata che esplode ovunque, a stento disciplinata nelle file di piantine di granturco diligentemente disposte dai contadini... e, a bordo campo, anarchici e battaglieri si piegano al vento i primi papaveri; il mondo diventa duplice bellezza nel riflesso delle risaie, che portano il cielo sulla terra ::



:: un nuovo lavoro a maglia ::


:: un nuovo libro che mi fa ridere e piangere e riflettere ::

:: un giro in moto rubato tra gli impegni, con il marito ::



:: e poi loro, sempre::





C'è tanto bene di cui essere grati, tante rose a rendere profumato il mio giardino!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails