Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

giovedì 22 agosto 2013

L'odore del vento

L'odore del vento cambia, negli ultimi giorni di agosto, in questi giorni; cambia lentamente, impercettibilmente: é odore di risaia esausta, di menta in fiore, di fine e principio imminenti; il canto del grillo, ora che è notte inoltrata, si é fatto meno sfacciato, non é più un coro, é più un'eco di annunci, di richiami; talvolta si interrompe, perplesso, mentre il fresco della sera si fa più pungente e io mi tiro istintivamente addosso il lenzuolo, mi ci raggomitolo e penso. 

Sento una specie di frenesia addosso, in questi ultimi giorni di agosto, una frenesia che non mi fa fermare: le mie mani hanno bisogno di fare, di cucire, impastare, incollare; 



tengo a bada i pensieri, le incertezze sull'inizio di un anno ancora pieno di incognite, in attesa ogni mattina di conoscere la mia destinazione... Eppure é un fare bello, con le bimbe come assistenti, i progetti che si affacciano alla mente, quelli che trovano finalmente una conclusione; 


ad alcuni, mi accorgo, mancavano solo un nome e una destinazione, per altri, un po' di coraggio... La casa diventa più "mia" ogni giorno, un angolo alla volta, dal guardaroba finalmente in ordine, alla camera delle bimbe rinnovata con i tessuti Ikea, 



dal nuovo copridivano, all'euforia di cuscini che mi sono messa a rivestire; 



ed ecco che tra le mille stoffe accumulate si crea il cromatismo perfetto, e mi rendo conto, una volta di più, che nessuna attesa é vana, e che anche per i preparativi ciechi, tanti acquisti fatti qui e là, senza un disegno definito, c'é un'armonia, l'armonia.

 Così continuo con questo mio fare, che la sera si fa pensiero, lettura e scrittura, si fa sensi tesi nel buio delle finestre ancora spalancate, ad annusare il vento che cambia, che porta nuovi odori, nuovi giorni, nuove voci. Come una dinamo mi ricarico nel movimento degli ingranaggi che ruotano, mi accendo di nuovi entusiasmi, nell'attesa di tornare a pedalare.


2 commenti:

  1. Instancabile cara Anna!! Quanti bei lavoretti!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Un po' come l'ape operaia... Infaticabile!
    Baci

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails