Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

martedì 21 maggio 2013

L'assoluto che non è

Mi guardo indietro e, adesso, a trentaquattro anni, so: vedo quante vite ho vissuto, in una sola; sono stata ballerina con la trepidazione del palcoscenico e la pressione del gesso sulle dita, e concertista, flautista in una Chiesa gremita, cantante, solista e in coro, nel mio Paese e all'estero, sono stata scrittrice, lo sono qui, giorno per giorno, sono stata traduttrice, sono stata studentessa, sono insegnante, sono figlia, sono madre, sono moglie e sono stata innamorata abbandonata in lacrime su una panchina del parco... se potessi dirvi, farvi vedere, quante vite sono racchiuse in una sola, quante sorprese, quante novità vi rivela il futuro; quanto siete belli e pieni di promesse già adesso; non ho magia, ho solo le parole, e Giulietta e Romeo che sarebbe stato sufficiente avessero aspettato, e per questo, solo per questo in realtà, insisto tanto perchè le facciate vostre, quelle parole, le adoperiate, le scaviate, fino in fondo... per farvi capire come nulla è assoluto, come i vostri quindici anni siano solo l'ingresso, anche se talvolta angusto, di quella che un giorno, neppure troppo lontano, chiamerete senza esitazione "casa".


6 commenti:

  1. Diglielo tante tante volte.
    Poi non ascolteranno le tue parole (sennò Romeo e Giulietta mica sarebbero divenuti immortali e Shakespeare avrebbe fatto il contadino) ma si ricorderanno di certo di chi le ha pronunciate e inizieranno a girargli dentro...

    RispondiElimina
  2. Tra un pò dovrò dire queste cose a mio figlio. Compie 14 a giorni e non sono ancora preparata. :-)

    RispondiElimina
  3. Bel post! Proprio oggi che la mia piccola compie 13 anni, mi sento toccata da vicino...

    RispondiElimina
  4. Me lo devo segnare questo post... che tra una decina d'anni potrebbe essermi utile... ;-)

    RispondiElimina
  5. E'... meraviglioso. Grazie...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails