Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

giovedì 14 marzo 2013

Caramelle autoprodotte

Diletta non è particolarmente golosa ma ha un debole per le caramelle... e una mamma che gliele nega sistematicamente :-)! Quale migliore occasione del compleanno, allora, per fare un'eccezione e regalarle goloserie confezionate apposta per lei? 
Tenevo a farle una festa speciale, che non fosse una replica di quella di Letizia ma tenesse conto dei suoi particolarissimi gusti e così mi sono cimentata con due ricette semplicissime che, viste le pressanti richieste su Fb, mi affretto a  condividere con voi :-): 

CARAMELLE ALLO ZUCCHERO:

Ingredienti: 

  • un albume, 
  • 340 gr di zucchero a velo, 
  • qualche goccia di succo d'arancia/mandarino/limone 

Procedimento:

  • montate a neve l'albume
  • incorporate lo zucchero a velo setacciato
  • mescolate fino ad ottenere una pasta modellabile
  • dividete l'impasto e aromatizzatelo (attenzione, basteranno poche gocce di succo di troppo a renderlo eccessivamente morbido, ma niente panico! Basterà aggiungere zucchero a velo per asciugare il composto.)
  • sbizzarritevi a modellare - soli o in compagnia- le caramelle (sarà un'operazione da svolgere abbastanza velocemente, tenete presente che il composto tende a seccarsi e indurirsi se le operazioni si prolungano eccessivamente)
  • lasciate asciugare le caramelle per una notte, (incartatele) e... gustatele!


 GELATINE ALLA FRUTTA:

Ingredienti: 
  • succo di mandarino + succo di almeno un limone: 300 ml
  • 200 gr di zucchero
  • 12 gr di colla di pesce (4 gr ogni 100 ml)
  • zucchero per guarnire
Procedimento:
  • Unire succo (filtrato) e zucchero in un pentolino, portare ad ebollizione e far sobbollire per 5 minuti
  • mettere a bagno la colla di pesce in acqua tiepida per 10 minuti
  • Togliere il composto dal fuoco, far riposare per due minuti e unirvi la colla di pesce strizzata; girare per amalgamare.
  • Versare in una teglia rivestita di carta forno, lasciar raffreddare (io l'ho messa sul balcone) e poi mettere in frigo per 24 h
  • Trascorsa una giornata, tagliate a cubetti, rotolate le caramelle nello zucchero e conservatele in frigorifero.
Quest'ultima ricetta tuttavia è migliorabile, a mio avviso, poiché le caramelle, una volta tagliate, anche se conservate in frigo tendono a rilasciare liquido e ad ammorbidirsi... suppongo che basti aggiungere colla di pesce per risolvere (in effetti io non sono stata precisissima nel rispettare la proporzione di succo-colla che vi ho indicato) quindi apritevi alla sperimentazione e fatemi sapere se e come riuscite a eludere il problema... sono certa che i vostri bimbi saranno felici di sacrificarsi per amor della scienza :-D!


4 commenti:

  1. Sei un mito.... Grazie per aver mantenuto la parola! Una sola domandina! Le caramelle che devono riposare una notte devo coprile?
    Grazieeeee e bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, lasciale all'aria, si asciugano meglio :-)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails