Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

mercoledì 10 ottobre 2012

Il mago di Oz - ovvero la magia di un libro

Ci sono state le iniziali proteste, le insistenze: "Ancora un capitolo!"... Ci sono state le lacrime per Dorothy e i  suoi amici, lo spaventapasseri perso in mezzo al fiume, il boscaiolo di latta ammaccato dalle scimmie alate... è arrivata la stanchezza dei giorni di scuola che serrava gli occhi dopo poche righe... ci sono state le domande: "Ma perchè Dorothy non è partita col pallone?"... "E Toto?"... "Mamma, vero che questo non c'è nel film?"; è arrivato il finale, accompagnato dal sorriso più bello: "E oh, zia Em! Come sono contenta di essere di nuovo a casa mia!"...

E poi, inaspettatamente, improvvisamente, i giochi tra sorelle si sono arricchiti di immaginazione: "Didi, dobbiamo ritrovare la strada di casa! Dobbiamo attraversare il bosco!"... E la mamma chiusa in cucina a preparare la cena ha recitato a dovere la sua parte di strega, sorridendo di nascosto nelle sue calze a righe, quasi incredula -nonostante tutto- di fronte alla magia scaturita da un libro, la magia insostituibile dell'immaginazione, non delegabile a nessun cartone animato o film... 









Leggere fa davvero crescere, viaggiare, sognare come niente altro al mondo...





12 commenti:

  1. E' vero, leggere è pura magia per l'immaginazione... a qualsiasi età!

    RispondiElimina
  2. ehi, ma quelle scarpette dorate sono magiche!!!!
    grazie di aver fatto vivere anche a noi il Mago di Oz, nel film prima quando ce l'hai regalato, nel libro ora.
    lo metto in canna per l'inverno di lettura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che bello è l'header nuovo?

      Elimina
    2. Fiori gialli e topinambur per tutti (e anche il tavolo infarinato :-P) grazie al tocco del maritino :-)!

      Elimina
  3. Ma anche Diletta, così piccina, ti segue nella lettura di un "librone" come il Mago di Oz?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non c'è papà Diletta ciuccia mentre io leggo a Letizia... così si addormentano in due ;-)

      Elimina
  4. Libri o latte... sempre di nutrimento si tratta! ;-)

    RispondiElimina
  5. io ricordo che da piccola ascoltavo voracemente le fiabe sonoro... quelle che iniziavano con "a mille ce n'è.. nel mio cuore di fiabe da narrar..."... mi piacevano tantissimo e mi ricordo ancora le immagini che nella mia mente creavano quelle parole!
    anch'io voglio cominciare a leggere qualcosa a giulia prima di dormire o nel pomeriggio!... devo organizzarmi! qualche libro da suggerirmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoravo le fiabe sonore! Mio padre mi portava ogni settimana la nuova uscita de I Raccontastorie ed era una festa! Passavo i giorni di febbre a letto ad ascoltare...
      Noi abbiamo iniziato con fiabe illustrate, non lunghissime... provo a recuperare qualche titolo, di solito ci riforniamo in biblioteca! Da quest'estate romanzi: il primo è stato "Il piccolo Principe" e poi "Il mago di Oz" :-)

      Elimina
  6. Ne abbiamo uno bellissimo preso in Francia, è un pop up sonoro. E' bellissima questa fiaba anche se penso la mia piccolina l'apprezzerà di più strada facendo. Belle le scarpette

    RispondiElimina
  7. Condivido pienamente la tua ultima frase... e che bello rivivere la fiaba di Oz con le tue bimbe ;)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails