Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

mercoledì 26 settembre 2012

Produrre da sé, quel che conta davvero

Yogurt, pane, pizza, dolci, gelato...


Ci vuole tempo... e a volte viene da chiedersi se non sia una bella illusione - con le materie prime dal supermercato- questa di "produrre da sè"...

Ma come nei viaggi in cui viaggiare val più della meta, quello che conta davvero è quel senso di cura attenta che il fare da sè si porta dietro: lasciar pronta la colazione al mattino anche se si sveglieranno quando sarai già in aula, una meringhetta come bacio del buongiorno; 

La ricetta è quella di Linda!
impastare insieme il pane, un pane buono, diverso ogni volta: 


condividere il fare e l'attesa, il progetto e la realizzazione, la meraviglia per il latte che si trasforma in yogurt nel caldo di una notte, del gelato che si rapprende lentamente e subito si scioglie nella cialda, che un po' lo mangi e un po' lo bevi, 


della pizza che "le olive non ve le mangiate tutte prima!", dei grissini che diventano cena con un po' di formaggio, del prima  e del dopo, della trasformazione che ci fa sentire tutti un po' maghi...  capaci artefici.
Fare del cibo genuino -genuino comunque, almeno dalla materia prima in avanti- qualcosa di dolce... per le emozioni che contiene, proprio per quel tempo - condiviso - che richiede.


6 commenti:

  1. sono d'accordo, quello che si riesce a "fare in casa" è una gioia e un divertimento, oltre che una soddisfazione. non ci vedo dietro nessun significato recondito, nessuno salverà il mondo, non è una scelta di vita o una fede a cui bisogna votarsi (ne ho lette tante in giro dai fanatici del fare tutto in casa...), è semplicemente una cosa bella che quando si può si fa, se uno ha il piacere di farla.

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto venir voglia di provare a fare delle meringhe: BUH le adora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova, la ricetta di Linda è super, successo assicurato!

      Elimina
  3. Sono capitata in questo bellissimo sito :Che bellissima immagine, la condivsione di valori e di cibo fresco. Nella dieta gift che consiglio è proprio il cibo fresco che permette di evitare intolleranze...

    RispondiElimina
  4. Hai proprio ragione: a volte ci vuole tempo e sarebbe più facile comprare tutto già fatto, a iniziare dal pane; ma non sentirei il profumo meraviglioso del pane appena sfornato alla domenica mattina e mi perderei alcuni dei momenti più belli e divertenti con mio figlio tra farine e impasti...
    A presto, Claudette

    RispondiElimina
  5. è un'utile esperienza anche per i più piccoli... soddisfazioni per tutti!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails