Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

giovedì 29 marzo 2012

Mi manchi

Lo so che ho detto tante volte (e tantissime altre lo ripeterò) che vorrei tempo per me... però in questi giorni di consigli di classe, febbre e verifiche, formiche sul balcone, notti insonni e pipì anarchiche... ecco, in questi giorni in cui gli occhietti arrossati ti tengono a casa da scuola, le mattine con papà, il pomeriggio con i nonni, per alleggerire me, per evitare a te l'influenza che ha colpito Diletta, in questi giorni mi manchi come l'aria, Amore mio, mia Letizia... 
In questi giorni in cui ci sfioriamo appena, in cui esco in punta di piedi per non svegliarti, in cui la tua voce mi cinguetta al telefono, la nostra fiaba della buonanotte, alla sera, è il momento più atteso... E mi costa proprio tanto non restare un po' con te, dopo le preghiere, e penso con struggimento e anche un po' di paura, sì, a quando non me lo chiederai più... e torno di notte, quando ormai tutto tace, a baciarti e a guardarti, ormai lunga - ma quanto sei cresciuta?- in quel lettino... 
E mi coccolo le margherite che mi hai raccolto al parco e sì, mi commuovo anche, ripensando al tuo saluto mattutino, a quella dolcezza rubata alla fretta, ai tuoi: "Così sei proprio bellissima, mamma!" "Però, mi raccomando, pensami un po'!"... 


Sei il senso dei miei giorni, Amore mio, sei il mio pensiero stupendo, sempre!

12 commenti:

  1. il rapporto d'amore tra le mamme e le figlie femmine è proprio diverso (e il vostro è magnifico).
    Simone è un tenerone sentimentoso, ma al massimo mi dice un ciao un poco più amorevole la mattina e poi, per stemperare, parla di rutti e dispetti. Ah, gli uomini dal cuore tenero!

    RispondiElimina
  2. cara Anna ho le lacrime, mi trovo anch'io in questa situazione. Vorrei godermi di più i miei bambini, vorrei stare di più con il grande...il mio ometto Marco. Vorrei stare con lui di più e ricreare quel rapporto unico che avevamo prima dell'arrivo della sorellina...Le ore al lavoro non passano mai...vorrei sempre stare con i miei tesori che crescono in fretta.
    Vi abbraccio fortissimo, Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piccoli momenti, Chiara, io faccio così... dieci minuti solo per noi, una fiaba, un abbraccio stritoloso, tanto più preziosi in questi giorni frenetici... E insieme, piano piano, costruiamo momenti di complicità a tre! Un bacio grande a voi!

      Elimina
  3. Mi hai fatto scendere la lacrimuccia....

    RispondiElimina
  4. mi sono commossa!!!

    dai che presto l'influenza passerà e starete di nuovo tutti assieme!

    un bacione

    RispondiElimina
  5. Molto bello questo post. Mi hai ricordato un periodo in cui ero in ospedale con la mia bambina che aveva 5 mesi e la più grande, che aveva 4 anni, quando mi sentiva al telefono piangeva sempre e mi chiedeva quando sarei tornata. Poi passa, dai. Tieni duro e in bocca al lupo.

    RispondiElimina
  6. che bello leggerti così innamorata di tua figlia

    RispondiElimina
  7. che belle parole, tua figlia lo sa quanto amore hai per lei!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails