Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

mercoledì 31 agosto 2011

Le nostre vacanze...

Sono state vacanze di tetti piatti e strade strette, vento caldo e notti insonni in cerca di refrigerio, vacanze di colori e profumi indimenticati, dei "cecìni" che mi regalava il nonno, delle auto vecchie e dei fichi a volontà, 



venerdì 19 agosto 2011

Si riposa anche Clementina

Come: "Chi è Clementina?"... la nostra pasta madre, ovviamente! 


Farle attraversare lo Stivale con noi mi sembrava eccessivo e così, con un po' di apprensione, l'ho messa "a dormire": tre metodi appresi dal sito consigliatomi da Chiara...

Rinfrescata e congelata:


Disidratata:



Essiccata:


Nel secondo e nel terzo caso dovrò poi informarmi bene su come farla rinvenire, se qualcuna di voi se ne intende me lo spiega? 
Spero tanto che funzioni... 
Buone vacanze, Clementina!

martedì 16 agosto 2011

La mia migliore amica

Quando mi vede proprio in crisi improvvisa giochi che fanno impazzire di risate la mia bimba piccina


...a tavola vuole averla vicina... e, così facendo, mi permette di mangiare con relativa calma




...prima di dormire le legge le fiabe



e sa rotolare come nessun altro con lei sul tappeto



Non c'è solo questo, ovviamente, ma questo voglio ricordare perché, in fondo, questo è tutto ciò che conta...

sabato 13 agosto 2011

Cinque mesi

...E sei bimba-bruco e, se ti perdo di vista un attimo, ancora non mi capacito delle distanze che riesci a percorrere strisciando... 


e sei bimba-targaruga e rotoli, rotoli, rotoli impavida e sorridente... 


e sei bimba-cavallino: galoppi e galoppi... quanta forza in quelle gambine mai ferme!


E poi bimba-uccellino... sì, anche tu hai imparato a gorgheggiare ed è un tripudio di conversazioni tra sorelle a suon di risate e gridolini... 


E ti diverti a sollevare il paracolpi e a sbucare fuori dal lettino, con piedi, mani e un curioso faccino... 



E sei sempre sorridente, bimba mia, anche quando ti svegliano, tuo malgrado, gli agguati fraterni... 
E soffri il solletico sulle coscette e sul pancino, quante risate ci facciamo! 
E sei ormai precisissima nell'afferrare... il naso di tua sorella, i mille giochini che ti propone e... sì, ho capito che mi preferisci senza occhiali! 



E sei una buongustaia, non c'è che dire, della serie "Io mi svezzo da solo":-D:


Sei il sorriso del cuore, bimba mia, mia Diletta, dono prezioso da custodire e meritare ogni giorno...



venerdì 12 agosto 2011

This moment


Un anticipo di Puglia...

Con cosa può divertirsi la figlia di un infermiere? Come scrocchiano :-D!


A Friday ritual. A single photo - no words - capturing a moment from the week. A simple, special, extraordinary moment. A moment I want to pause, savor and remember. 

giovedì 11 agosto 2011

Il sole, il mare, il vento

Quando leggerete questo post saremo partiti e, se Dio vuole, anche appena arrivati nella terra in cui affondano le nostre radici e che tanto amiamo, nella terra dove la frutta ha il sapore del sole e l'aria l'odore del mare, nella terra delle distese di ulivi, nella terra rossa degli oleandri in fiore... tanti post sono rimasti nelle bozze, qualcuno è pronto a parlarvi ancora, anche in questi giorni, di noi... la casa che ci ha visto sposi in viaggio di nozze, intanto, ci accoglie, questa volta in quattro... chissà se incontreremo di nuovo la vicina di casa che ci regalò la sua indimenticabile marmellata di fichi e i peperoni dell'orto, quattro anni fa... Di certo ci aspettano sorrisi e abbracci, i nonni e il mare "basso basso" e... "la sabbia c'è"? Sì, anche la sabbia con castelli da costruire e buche da scavare... e la taranta da ballare nelle piazze e i viali illuminati a festa e le bancarelle di frutta secca e i pescherecci nel porto (Letizia non vede l'ora di conoscere Libeccio!)... i ricordi riaffioreranno, si moltiplicheranno e coloreranno di nuove sfumature, ne collezioneremo di nuovi, da custodire gelosamente nel cuore, da ritrovare nei prossimi anni ancora e ancora, da condividere con voi... augurateci buone, desideratissime vacanze... vi portiamo con noi, in Puglia, in Salento.



mercoledì 10 agosto 2011

Valigie...

L'UTILE:
Irrimediabilmente nel tunnel del "Ma sì, portiamo anche questo che non si sa mai...": si sa, potrebbe nevicare o potrebbero piovere rane a Ferragosto :-D!


Ostinatamente decisa a sembrare organizzata nonostante tutto: ad ognuno la sua federa-contenitore-per-vestiti...


Una valigia (o quasi) per quattro... trucchetto: guardaroba sottovuoto :-D... (e speriamo di trovare un'anima pia che ci presti l'aspirapolvere per il ritorno!)


La scorta/sporta di bavaglioli per la nostra "sbavottina":


IL DILETTEVOLE:
Crochet da spiaggia, a prova di sabbia:



E poi, loro, i più diversi, i migliori amici (sperando in opportunità di relax pari all'anno scorso):


Noi ce l'abbiamo messa tutta... E ora: pronti, partenza, via!

lunedì 8 agosto 2011

Vestitini "federa" - tutorial

Tra meno di cinque giorni partiremo, sono arrivate le vacanze anche per noi! Inutile dirvi che sono in panico da preparazione valigie/smantellamento casa: ah, se i bagagli potessero comporsi con un semplice click di mouse, magari su Pinterest! Voi cosa fate, quando siete nel panico? Io cose completamente inutili, non in assoluto, ma nella circostanza specifica del tutto superflue e inessenziali... tipo? Tipo cucire e lavorare all'uncinetto, ovviamente!
E così è nato per gioco e per esperimento un minuscolo infradito per Diletta: 


Inutile dire che le piace un sacco...afferrarlo, manipolarlo e ciucciarlo :-D
E poi lo scampolo di stoffa comprato per 1 Euro al mercato ha trovato finalmente forma:












Sulla mia bacheca Pinterest trovate tanti link a modelli simili, questo è quello a cui mi sono ispirata puntualmente per la realizzazione e per le misure, perfette per le mie bimbe; se non avete il metro doppio (in cm e pollici) gli equivalenti "europei" sono questi:




Per tagliare la stoffa (l'operazione che temo di più) mi sono aiutata con il ferro da stiro: con la stoffa piegata in due (per ricavare il davanti e il retro del vestito) ho centrato il disegno prendendo la misura del lato superiore del trapezio, ho fatto due segnetti con il gesso e ho piegato in corrispondenza della metà, a questo punto ho preso le misure del lato inferiore, ho piegato rispettando i segni e stirato lungo la diagonale; ecco il risultato:




A questo punto mi è bastato tagliare lungo la diagonale disegnata dal ferro! La misura del giromanica l'ho ricavata rispettivamente da una maglietta per Letizia e da un body per Diletta:



A questo punto è bastato scegliere il filo più adatto...




...unire le due metà cucendo i lati (prima a punto dritto e poi rifinendo a punto zig zag per evitare sfilacciature... eh eh, sbagliando si impara ;-))...




...fare l'orlo ripiegando due volte la stoffa (al vestitino di Diletta ho aggiunto anche un bordo di pizzo con cui farla giocare :-)):




e rifinire con uno sbieco il giromanica (per il vestito di Diletta mi sono limitata invece a cucirlo, avevo finito lo sbieco ;-)):






Per finire, è bastato realizzare, come per l'orlo, due scanalature passanti, sul davanti e sul retro e scegliere due bei nastri... Ed ecco le sorelline:






Insomma, i saldi non invogliano a cucire da sè abitini (anche se qui, davvero, con poco più di 2euro, considerati stoffa, nastri e pizzo, ho ricavato due vestitini)... ma avrete anche voi da fare cose che vi mandano nel panico, no ;-)?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails