Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

martedì 22 novembre 2011

E questa come ve la racconto?


Quattro giorni pianificati per tempo, quattro giorni per staccare, proprio da tutto, quattro giorni a Bologna, in occasione del Mondo creativo, quattro giorni per fare il pieno di incontri, idee, emozioni, per fare i pieno di noi...

Ok, questo era il piano.
Mercoledì sera: al ritorno dai consigli di classe, corsa del papà al pronto soccorso con Letizia che piange per il mal d'orecchi. Febbre di Letizia. Mio raffreddore epico (bello pedalare di corsa nella nebbia della sera!). Raffreddore di Diletta. Raffreddore di papà.
Giovedì: ancora febbre di Letizia, ancora mal d'orecchio, anche mio, ancora raffreddore. Bombardamento a base di echinacea, tachipirina anche negli umidificatori, voti a sant'Antonio, matematica certezza che salterà tutto, i "madovevoleteandareconduebimbepiccolesisal'asiloimicrobimeglioc'èlanebbiastatevitranquilli" dei nonni (?#çç@@$$&&!!)...
Venerdì: figlia sfebbrata, genitori incoscienti, sole e cielo azzurro, si parte! Ehm, ascensore bloccato... tre piani di scale a piedi, pronti, partenza, via!

Questo è stato l'inizio della nostra tragicomica avventura, piena di imprevisti, incontri mancati (sigh), avvelenamento all'autogrill e mal di stomaco del papà; tante piccole sfortune... che mi hanno fatto vedere le più grandi fortune che esistano: un marito che guida per 300 km in mezzo alla nebbia e che (nonostante il mal di stomaco) intrattiene le due figlie tra trenini e ruspe, consentendomi di girare DA SOLA per tutto il mondo creativo per un pomeriggio intero; due figlie splendide, collaborative fino all'addormentamento-su-testa-del-papà a fine giornata, 




tante amiche che fanno il tifo per noi e ci incoraggiano con messaggi, mail, telefonate (GRAZIE Linda, Roby, Mamma F)... 

...E la tragicomica avventura si è trasformata, nonostante tutto, nel week-end tanto sognato: con bottino moooooolto eclettico di materiali creativi (stoffe, carta termoadesiva, saponi, lavanda e kit decora unghie... vi sembra abbastanza eclettico :-)?), 




con scorta di bellissime emozioni per aver rivisto Barbara, abbracciato finalmente Sara &family, sentito al telefono MammaF e aver scoperto, grazie ad un'altra, dolcissima amica, un piccolo angolo di paradiso dove contiamo di tornare presto!



12 commenti:

  1. direi che l'hai raccontato benissimo!!!!! e deve essere stato tutto, ma proprio tutto emozionante, compresa l'ansia pre-partenza!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Ho resistito alla carta termoadesiva...la comprerò on line :-)
    Che bello vederti tesoro, è stato un gran dono!!!!

    RispondiElimina
  3. la foto di Alberto e Leti dice tutto sulla giornata.
    propongo la santificazione dei mariti che sopportano stoicamente e con amore immenso tutte le nostre fisse, ma propongo anche di scambiarci i figli.
    che so, un week end all'anno ti lascio Simo e mi prendo le tue? metti mai che ti riesce di ricondizionarlo ad addormentarsi addirittura sulla testa di papà? (oltre tutto qui le ruspe abbondano) io intanto mi godrei il cinguettare dolce delle due femminucce...
    siete dei genitori stupendi, avete delle figlie deliziose e io vi adoro :)

    RispondiElimina
  4. che bello cara
    la foto di tuo marito con lety è meravigliosa.
    come state adesso? spero bene.
    vi abbraccio forte
    Antonella

    RispondiElimina
  5. Brava Annaaaaaaa!!!! :-))) Eh sì... avrei tanto voluto venire anch'ioooooo!!!! ma avrei dilapidato il conto in banca e in questo momento ho un week end troppo importante... e poichè il super enalotto ancora non l'ho vinto, ho dovuto scegliere..... ma la prossima volta saremo insieeeeemeeee!!!!!!!!! :-)))))
    Vi abbraccio e aspetto di vedervi per i dettagli sugli acquisti!!!
    ehm... i miei non sarebbero mai stati così bravi.. un pomeriggio da sola ancora me lo sogno!!!!!!
    smack!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Che belle persone che siete, ma proprio tanto... ***

    RispondiElimina
  7. sì vabbè però la prossima volta ditelo... :-P

    (ps contentona che ce l'abbiate fatta ♥ )

    RispondiElimina
  8. brava, bravissima ad aver tenuto duro e, soprattutto, a non aver rinunciato!!...
    bel bottino! aspetto le tue creazioni!

    RispondiElimina
  9. uuuuh come lo aspettavo sto post!!!!
    Grandissimo Marito per aver viaggiato nella nebbia, e noi purtroppo lo sappiamo bene cos'è.
    Bravissima Anna per essere stata incosciente!! E che dire delle nane?? stupende e collaborative come al solito! e alla prossima.... Fiera dell'Artigianato!!! :))

    RispondiElimina
  10. A Natale però il Bambin Gesù deve portare un regalo meraviglioso al papà!!!!
    Che invidia ;)

    RispondiElimina
  11. brava! io mi sarei scoraggiata ben prima! B&B segnato, grazie ;)
    m.

    RispondiElimina
  12. @Francesca: sì, "emozionante" è la parola giusta!
    @McT: anche per me :-*!
    @MammaF: ahahahah, scusa ma sto ancora ridendo per il "cinguettare dolce"! QUI SI URLA, cara, si urla, si strilla, si grida :-))), ti, vi adoro anch'io!
    @Antonella: il marito non è stato ancora bene ma siamo in ripresa, grazie :-*!
    @Roby: ci conto, Louise ;-)!
    @mammafelice: ♥
    @singlemama: no no, la prossima volta zittissimi per sottrarci alla legge di Murphy :-)
    @Kikka: non vedo l'ora di mettermi all'opera!!! Grazie cara!
    @Odile: sììììììììììì!! ♥
    @Maddalena: Certo! Ma qualcosa si è già preso alla fiera del modellismo :-)!
    @mami: figurati, fammi sapere se andate!:-*

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails