Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

mercoledì 18 maggio 2011

Perchè creo invece di pulire...

Man mano che Diletta cresce, il tempo libero è sempre più raro e, a volte, arriva solo all'1.45 di notte, quando ormai mancano forze, lucidità e Morfeo mi trascina con sè... 
Ma quando ho un attimo, inaspettato, imprevisto e imprevedibile, le bimbe entrambe addormentate per il pisolino pomeridiano... allora corro lì, gli "ingredienti" già pronti... 



...un fervore creativo di necessità veloce e poco preciso da cui, per esempio, è nata questa maglietta per il maritino biker (vi avevo scritto che avrei messo in pratica i preziosi suggerimenti di mamma F, no?):


Sono rimasti da fare piatti, bucato, letti, da inseguire il disordine nell'illusione che si dia alla fuga... probabilmente sono una donna di casa snaturata e un po' folle... però, in tutto questo frenetico correre di mamma, ho bisogno di cose che restino, di risultati che si possano contemplare e che non vengano spazzati via dal pasto successivo o da un gioco di bimba... Ed ecco perchè creo, quando posso (ma non sempre, eh?), invece di pulire :-).

14 commenti:

  1. In questo caso devo proprio dire: "idem" !
    Anche a me prende quella smania di creare qualcosa, di fare quella cosa lì che è da tanto che ci pensi, che la progetti mentalmente, e deve prendere forma al più presto. Ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso concetto!!! Io l'ho fatto mio da qualche tempo!! Così adesso mi dedico a cose che mi piacciono anche se il secchiaio è pieno, il pavimento pieno di peste (di cani, gatti, bambini...adulti), la pila da stirare alta come il Monte Bianco. E sto in giardino a leggere un libro con la piccola, ascolto i resoconti di vita quotidiana della grande, gioco con carte e colle... e non mi sento in colpa! E pensare che una volta non facevo nulla di tutto ciò se la casa non era in ordine.... cioè a notte fonda, stanca e da sola!!!

    RispondiElimina
  3. ehm, ehm... è necessario che ti dica che anche per me è lo stesso? e io ho una sola bimba, figuriamoci con due! ma è giusto che sia così: ormai è appurato il disordine non scappa, l'ispirazione magari sì, meglio non rischiare ;-)

    RispondiElimina
  4. :)) così si sopravvive a se stessi!!! e vai!!

    RispondiElimina
  5. mi ci ritrovo PIENAMENTE!!!!!!!!!!!!
    Grazie =)))
    Silvia di toccodililla

    RispondiElimina
  6. bella! anche noi l'abbiamo fatto ma per le maglie dei bambini e ho disegnato topolino il loro beniamino

    RispondiElimina
  7. Mi piace tanto quello che hai scritto :-)

    RispondiElimina
  8. Come ti capisco!!! Anche per me è così, per questo in questo periodo vado a dormire tra l'una e le due per finire alcuni progetti di maglia...e la casa è sempre e comunque sotto sopra!

    RispondiElimina
  9. direi che fai benissimo... bisogna scaricare la mente!

    baciotti

    RispondiElimina
  10. Ma guarda...dovresti vedere in che modo procede il mio cambio armadi...

    RispondiElimina
  11. un punto di vista sacrosanto!!!! Bella la maglietta e grande tu, che sfoderi la creatività appena puoi. Brava!!!!

    RispondiElimina
  12. così si fa!! anche a me succede e mi sento anche un pochino in colpa subito ma poi mi dico che abbiamo bisogno di questi piccoli momenti per noi!

    RispondiElimina
  13. Come posso non essere daccordo con te! :P

    RispondiElimina
  14. al primo figlio ho lasciato che la casa andasse avanti da sola...con il secondo idem..la casa serve per viverci non devo vivere per la casa...non sono mai stata una fanatica delle pulizie o dell'ordine... e ne vado fiera... ma a volte una casa in ordine e pulita me la sogno!!! tanto in poche ore torna come prima...che vana illusione!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails