Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

mercoledì 5 gennaio 2011

La nostra giornata oggi: la nanna e...

La nostra cena inizia più o meno intorno alle 20.00, mai prima, spesso un po' dopo! Poi, tra esperimenti, miscugli, chiacchiere, giochi e contrattazioni, non è mai conclusa prima delle 21.30... A quel punto pipì (e pipì-libro), pigiamino (con ghette, calzamaglia... e chi più ne ha più ne metta, visto che Leti è insofferente alle coperte!), dentini... e inizia "il rito della nanna" che può durare anche un'ora e mezza!
Fino a quando non ho avuto problemi con la seconda gravidanza ho allattato Letizia e l'addormentamento era al seno, spesso per entrambe... Poi, anche se non eravamo pronte nè io nè lei, ho dovuto spiegarle che la mamma aveva "la bua" e non si poteva più ciucciare... Leti, come sempre, mi ha capito... ha voluto vedere, mi chiede, ogni volta che vado "dal dottore", se sono guarita... e le ho spiegato che guarirò quando nascerà la sorellina... però, ovviamente, i primi giorni ha accusato il colpo, sembrava quasi che non volesse addormentarsi per paura di perdermi di vista... abbiamo provato così, come ho già scritto, ad eliminare il pisolino pomeridiano ma alla fine la transizione è durata poco e abbiamo instaurato "nuove coccole":  una fiaba (spesso con il papà, quando non è a lavorare), i "ghirighiri" sulla schiena, le mille richieste d'acqua per lei e coniglietto :-) e piano piano si scivola nel sonno... Intorno alle 23.30 sono finalmente tutta mia... beh, mia e della cucina da risistemare, del bucato da programmare e altre amenità... ma è questo il momento in cui infilo, compressa, la mia vita "di prima": letture, sul web e su carta, chiacchierate, nuovi post (che spesso programmo per più giorni)...  Me lo posso permettere relativamente spesso, quando aspetto il maritino che torna dal turno pomeridiano e magari si ferma al bar a salutare gli amici o quando Alberto va a fare il turno di notte... quando è a casa, se non è troppo tardi e la stanchezza non è eccessiva ci regaliamo un film accoccolati sul divano... abbiamo un bel po' di proiezioni cinematografiche degli ultimi due anni da recuperare! Oppure lui lavora alle sue foto, la sua passione, e io mi dedico al blog, ai ferri o, nell'ultimo periodo, agli addobbi e ai lavoretti natalizi! 

13 commenti:

  1. e a che ora vai a dormire? no io proprio non ce la faccio...come vorrei recuperare la notte ma la mia cucciola si alza sempre e comunque alle 7 e 30 e io mi sveglio già stanca e questo mi fa innervosire e dopo un lungo periodo che sono andata a dormire all'una per godermi le mie cose ho capito che invece potevo recuperare solo andando a dormire alle 23 quando dorme lei e in effetti il giorno va meglio...però non riesco più a riprendermi quel bellissimo angolo notturno di me stessa. fai benissimo!

    RispondiElimina
  2. No, sulla nanna noi siamo discretamente ferrei. Perchè poi ceniamo presto. Abbiamo visto che più tardi ceniamo peggio lei digersice e peggio noi dormiamo.
    Quindi alle 19.00 al massimo si cena e alle 20.30 si va a nanna. Tutti di solito. O almeno ci mettimao tutti in pigiama, io la addormento e poi dipende. Se non crolliamo anche noi sfiniti (che poi la sveglia suona alle 6.00!) ci concediamo film e letture, altrimenti ronf ronf ronf.

    RispondiElimina
  3. se continuate a scrivere tutte di fila le disavventure...come faccio a convincermi a mettere al mondo una creatura?!?!?!?!?
    io mi alzo alle 6.00 ed è già dura così :§ perchè rientro alle 20.00,tra cena,lavatrici,pulizie arrivo nel letto sfinita...
    perfavore,perfavore...scrivete solo belle cose?!?!?!
    ^_^
    io sposo il prossimo giugno e vorrei un bimbo poco dopo...ma ho bisogno di incoraggiamenti :))

    RispondiElimina
  4. @Simply: vado a dormire verso l'una, se non più tardi, ma in questo periodo in cui non abbiamo sveglie pressanti e Leti regge fino alle 8.30-9.00... se no farei assolutamente come te!
    @Luby: Auguri!!! Ho dato l'impressione che si tratti di disavventure :-((? No, no, il momento della nanna resta comunque uno dei più dolci, come puoi leggere qui e qui
    In questo blog direi che tutti i post sono un inno all'essere mamma... però, certo, è un'esperienza che ti cambia la vita e ti scombussola le priorità e i ritmi... questo bisogna saperlo ed essere pronti ad accettarlo :-)

    RispondiElimina
  5. l'addormentamento di un'ora lo stiamo avendo anche noi da quando le ho tolto il seno (decisione sofferta ma necessaria, ormai per me era diventata una tortura) ed è molto simile a quello di Leti, coccole, canzoncine inventate al momento ed una quantità spropositata d'acqua da dividere anche con mamma, Kirikù e il cagnolino (da quando è sparita la tetta è comparso Snoopy, il cagnolino appunto, a fare compagnia)L'unica differenza è che per noi è tutto spostato di un'ora avanti quindi ho più tempo dopo... ma decisamente poca voglia...
    @Luby stranamente ce la farai. Troverai il tuo modo ma ce la farai, ed amerai anche quei momenti. Di solito dopo che sono passati ehehehe

    RispondiElimina
  6. dovrei fare un post sulle mie ultime giornate... sono sicura che in fondo.. qualcuna potrebbe anche un po' invidiarmi!! ih ih ih!!! ;-)
    Baci Anna!!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao!! Anche da noi alla fine tira che ritira, alla fine l'orario della nanna è intorno alle 23.00, prima di Natale eravamo riusciti a migliorare, poi il monello si è ammalato e ora è tutto da rifare!! Il fatto è che lui si sveglia ancora tante volte la notte cercando il seno e se io non vado a letto con lui mi perdo le prime 2-3 ore di sonno tirate e il giorno dopo non reggo!!!
    Sinceramente ti ammiro veramente tanto quante cose riesci a fare!!! Poi con un altro in arrvio!!
    So che ogni bimbo ha i suoi tempi, ci arriverà anche lui, ma vorrei poter trovare un sistema per fargli capire che la mamma c'è anche se lui fa la nanna!!!

    RispondiElimina
  8. Una oigrona come me non ce la farebbe mai ad andare a letto così tardi!!!
    Ma noi d'altronde cena alle 7 alle 8,30 , ma adesso che siamo in vacanza alle 9, tutti a nanna dopo lavaggi cambi e storia. Poi latte al patatino, lettino pure a lui e alle 9 posso decidere se andare anch'io a letto o fare qualcosa...

    RispondiElimina
  9. anche io voglio i "ghirighiri" sulla schiena! mi dispiace che tu abbia dovuto smettere di allattare, ma come mai? in questi giorni io sono tornata a fare la mucca... ciucciate consolatorie a raffica causa influenza! ;-)

    RispondiElimina
  10. ah be' per quanto riguarda gli orari notturni sai benissimo che anche i miei sono simili ai tuoi! a stasera, oops... stanotte! ciao, linda

    RispondiElimina
  11. Bene ragazze mi consolo proprio! Alice ha iniziato ad andare a letto verso le 21,30 solo adesso che ha iniziato la scuola elementare! Prima erano le 22,30 - 23,00.....

    RispondiElimina
  12. io sono riuscita ad allattare michelle fino al settimo mese di gravidanza, e da quanto è nato Biagio lei, deve comunque accolarsi al seno avvolte per me è bello darle il biberon finche lei si abbraccia al seno come fosse un cuscino
    e si addormenta ^_^

    RispondiElimina
  13. Ma che tenera!Bello questo post sulla tua giornata!Il tasto sonno lasciamo perdere...noi a volte andiamo in gruppo e transumiamo dalla zona giorno alla zona notte, a volte sonnecchiamo come tre pensionati sul divano, e a volte non riusciamo a prendere sonno (strano!considerato che fino a tre minuti prima ci prendevamo a cuscinate!)
    Comunque Ali non si addormenta fino alle 23 e a volte anche più tardi. Sempre stata così. Non ha mai dormito una mazza e gli bastano poche ore. Infatti la mattina non mi ha mai fatto storie. Al posto delle tonsille c'ha le duracel, è così, non c'è altra spiegazione...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails