Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

lunedì 24 gennaio 2011

Domenica creativa!

Se ho ripreso a scrivere il blog con una certa assiduità, dopo essere diventata mamma, lo devo a lei, alla sua "Casa nella prateria" scoperta per caso, in cui amavo perdermi e in cui, mamma alle prime armi, ho familiarizzato con tanti spunti, dalla maglia alla cucina, dalla pedagogia ai lavoretti che, con una bimba di pochi mesi, già sognavo di poter realizzare... Se mi sono fatta regalare la macchina da cucire dal maritino, un anno fa, è stato perchè queste pensavo che avrei potuto proprio realizzarle anch'io... e poi, chissà, usufruire dell'abilità della mia mamma per imparare tutto il resto...
Poi, in questa splendida avventura che è il web, ho conosciuto tante altre mamme creative, tra cui Linda, che con il suo "Aspettando insieme Natale" mi ha indotto a rompere gli indugi, a passare dai sogni ai... pasticci :-), che con le nostre chiacchierate notturne mi ha fatto venire una voglia matta di cucire, che mi ha sorpreso con un regalo davvero confezionato con il cuore e con le mani...
Bene, dopo i lavoretti di Natale, dopo gli acquisti compulsivi di materiale per fare... ehm, tutto, dal decoupage alla pittura; accanto alla magliamania che tuttora mi possiede... anche la macchina da cucire è sdoganata!! Occupa trionfalmente il tavolo del salotto dalla notte dell'Epifania, durante la quale (il lavoro è lavoro!) ha con (mia) grande emozione collaborato alla nascita di calze e calzette di varie forme (?!) e materiali... 



e ieri, complice un pomeriggio di Letizia con i nonni, ha visto il confezionamento del regalo di compleanno per... la nonna Maria! Ve la ricordate?
Accanto alla cornice vinta al concorso di Faccioquasituttoio dalla sua fotografia e meravigliosamente confezionata su misura, nel modello e nei colori da noi preferiti, da Chichi:

Non è bellissima? Grazie Chichi!

la mia suocerina riceverà questa bouillotte/scaldacollo, frutto della mia domenica creativa:



L'ho riempita, seguendo i consigli di Claudia, di riso e camomilla (ehm, non avendo i fiori... ho sacrificato e tagliuzzato qualche bustina di infuso ;-P), la forma l'ho ricavata, come potete vedere, usando una carta di recupero, ho cucito i bordi esterni e poi rivoltato il lavoro, rifinendolo con la realizzazione di tante piccole tasche che non permettano al ripieno di distribuirsi in maniera non uniforme, infine ho cucito, un po' a macchina e un po' a mano, il bordo interno, coprendo con un'elegante fettuccia le imperfezioni :-):


A fine lavoro ero stremata dalla concentrazione di un intero pomeriggio ma... felicissima!!! Grazie allora a Claudia, a Mammafelice che ha aperto le danze della creatività con la caccia al tesoro dell'estate (ricordate i nostri gufetti vittoriosi?), grazie  a Linda, grazie anche a Salvietta Jr che, con una sorta di "telepatia familiare", mi è stata inconsapevole "socia" di esperimenti (e guardate che creatività, la ragazza! Tutta la sua mamma :-))... Grazie a tutte voi che mi accompagnate quotidianamente con i vostri incoraggiamenti, con le vostre creazioni, con i pensieri dei vostri blog e l'affetto dei commenti che mi lasciate!

20 commenti:

  1. Beh, direi che puoi dirti soddisfatta del tuo lavoro! Brava!...Mi hai fatto quasi venire voglia di tagliuzzare qualche pezzetto di stoffa e di mettermi al lavoro!...

    RispondiElimina
  2. Bellissima la tua bouillotte scaldacollo, te la copierò senz'altro!

    RispondiElimina
  3. sei stata bravissima! veramente è da copiare l'idea! come capisco l'euforia di poter creare da sola in tutta tranquillità...e con la luce del giorno!?! baci

    RispondiElimina
  4. brava brava brava Anna!!!!!
    Fai passi da gigante!!! Bacio!

    RispondiElimina
  5. Che delizia!! capisco benissimo l'euforia che da il creare... io non riesco a smettere!

    RispondiElimina
  6. Brava...tua suocera sarà contenta!

    RispondiElimina
  7. Anche a me a Natale è arrivata la macchina da cucire... ma ancora non sono riuscita ad usarla!

    RispondiElimina
  8. che onore! citata e ringraziata con dei "mostri sacri" come claudia e mammafelica, per non parlare della piccola e super-creativa salvietta... ;-)
    grazie a te carissima per il tuo entusiasmo!
    e... complimenti per il lavro riuscitissimo, il mio collo si offrirebbe volontario per fare da cavia!!! beata la suocera ;-) ciao, linda

    RispondiElimina
  9. sei sempre più brava!! Una sensazione meravigliosa tenere in mano e regalare una nostra creazione!!

    RispondiElimina
  10. che brava che sei Lory...il tuo scaldacollo e' favoloso, scommetto che hai stupito e steso la suocera...brava!!! ;)
    Vedrai che con la macchina da cucire ti toglierai un sacco di soddisfazioni...coraggio e buon lavoro!
    A presto
    Grazia

    RispondiElimina
  11. Innanzitutto grazie, anche da parte di Salvietta Jr, per le gentili parole: siamo deliziate ed onorate di averti connessa a noi tramite una connessione telepato-creativa!
    E poi il tuo scaldacollo è stupendo: altro che scaldacollo!, quello ti tiene più caldo di un triplo cachemiere...
    Suocerina sarà stata felicissima!
    Ma quanto è vero che a frequentare tutte queste case di web-creative, non si può non rimanere contagiate? Persino io, che ero grippata come un vecchio macinino arrugginito, adesso qualcosa son tornata a sfornare.
    Un abbraccio ed ancora grazie,
    Dani & Salvietta

    RispondiElimina
  12. carinissimo!!!!! brava brava brava...
    ahhhhhhhhhh.... se sei interessata alle babucce a maglia, fammelo sapere che ti scrivo volentieri un post!!!^_^

    RispondiElimina
  13. scusa e aggiungo.... se hai ancora tempo per fare qualcosa!!!! ;-)

    RispondiElimina
  14. ma sei bravissima, e ti ammiro tantissimo con il pancione e la cucciola riuscire a fare queste meraviflie....un abbracciome cara ^^

    RispondiElimina
  15. bravissima !!
    e non vedo l'ora del nostro incontro perche' sicuramente sara' stimolante e all'insegna della creativita'!!

    RispondiElimina
  16. @tutte: così mi monto la testa :-)))), grazie di cuore ♥♥♥!!
    @Francesca: non aspetto altrooooooo!!! Scrivi scrivi, come sapete ho lana da vendere, è il tempo ad essere un po' tiranno :-D

    RispondiElimina
  17. tempo tiranno? perchè, anna, cosa avrai mai da fare di tanto "urgente"?!?! ;-))))))

    RispondiElimina
  18. @Linda: ma scherzi :-DD??? Ai ferri devo finire un cappottino, ho progettato almeno due maglioncini per Leti che ora ha imparato a togliersi le giacche, la sciarpa per il marito, qualche altro esperimento di scarpetta e una tutina per Diletta... ah, sì, poi ci sarebbe anche una casa da sistemare... e i giochi quotidiani con Leti... e il marito... aaaarrrggghhhh, e ho solo un mese e mezzo prima dell'apertura delle danze :-DD!

    RispondiElimina
  19. @anna: sì, sì scherzavo ovviamente ;-))))))
    @diletta: cara bimba bella, non fare scherzetti alla tua mamma, non avere fretta che altrimenti arriva in sala parto con i ferri in mano!!! ;-D

    RispondiElimina
  20. vediamo se ci capisci qualcosa....
    http://econgraziasia.blogspot.com/2011/01/di-babuccia-in-babuccia.html

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails