Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

lunedì 29 novembre 2010

L'attesa spiegata ai bambini

Stamattina, ore 9,00, colazione:
 "Mamma, accendiamo la candelina?"
"Adesso c'è il sole, Leti, la accendiamo stasera, quando il sole va a fare la nannao (sì, da noi è alla brasiliana, Nannào Meravigliào :-)), la accendiamo per dire a Gesù che qui ci sono dei cuori che lo aspettano, così anche nel buio può trovare la strada..."
Non è molto ortodosso, forse... però ha funzionato ;-)!

13 commenti:

  1. ma che tenerezza che fate!!!
    sai penso sia bello coltivare anche l'attesa, come u'occasione per veder nascere desideri!
    almeno per me è così!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che tenere che sieteeeee!!!<3 <3 <3

    RispondiElimina
  3. ....... ma quanta dolcezza!

    Un abbraccio..... buon Avvento...

    RispondiElimina
  4. mi sembra più che azzeccata come spiegazione! io non mi sono attrezzata, ma i tuoi post mi fanno venire tanta voglia di accendere anche io la candela. domani mi organizzo, ovviamente in ritardo ma non sarei io altrimenti...;-)

    RispondiElimina
  5. Devo trovare l'abete...mumble mumble...
    La speigazione è grandiosa.

    RispondiElimina
  6. Quanta dolcezza! E buona attesa!

    RispondiElimina
  7. Sabato al catechismo che io faccio da mamma-catechista abbiamo parlato dell'anno liturgico e della corona d'avvento...
    P. S. candeline dell'ikea?

    RispondiElimina
  8. attesa? difficile, difficile per tutti! ;-)

    RispondiElimina
  9. Per la spiegazione non fa una grinza, ed è davvero molto bella!

    RispondiElimina
  10. Ma Letizia parla già cosi' bene...aaah, io non vedo l'ora che Samuele inizi ad esprimersi cosi' per cullare le mie orecchie con le sue parole!!! Che bella la spiegazione che le hai dato; credo che ne sia rimasta affascinata, come lo sono io adesso, per questo ha funzionato! buona notte :-)

    RispondiElimina
  11. ciao! siete carinissime! Non ci crederai ma anche a casa nostra si parla brasiliano: nannao, pappaoo,caccao... e così via... queste sono le prime parole che sono uscite dalla bocca di mia figlia!!!
    PS: se posso questa settimana vorrei partecipare anche io alla tua iniziativa sui diritti del bambini (le settimane scorse avrei voluto ma non ho mai fatto in tempo)... in pausa pranzo corro a scrivere il post

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails