Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

sabato 9 ottobre 2010

Pasticciando si impara!

Narra la leggenda che così risposi a mamma che mi rimproverava per qualche pasticcio... E non mi sono mai smentita :-))! 

Ma procediamo con ordine: l'ispirazione per il menù di oggi mi è arrivata dal piccolo Ale di EquAzioni, tutto concentrato nel fare la pizza... Per me e Leti impastare è attività ormai consueta, ogni settimana allo spazio gioco e spesso a casa, per divertimento e sul serio sin da quando era piccina... Però non l'avevo mai coinvolta in tutte le fasi della preparazione di una ricetta, convinta che alla lunga si sarebbe annoiata e avrebbe preteso di fare di testa sua... Dopo il post di EquAzioni mi sono detta che forse la sottovalutavo... perchè non provare?
E qui arriva il pasticcio, non della figlia ma della mamma!
Perchè, ultimamente, ho creato "l'armadio delle farine", ordinatamente disposte in barattoli trasparenti con etichetta... beh, quasi tutti con etichetta... sta di fatto che nell'impasto della pizza è finita la farina di ceci... e sapete che vi dico?
La "pizza pasticciata" era buonissima e anche più facile del solito da lavorare, l'impasto era più compatto, meno appiccicoso, e la farina di ceci si avvertiva solo nell'aroma sprigionato dal forno durante la cottura... Credo proprio che l'ingrediente segreto ritornerà nell'impasto!


Ecco il mio promemoria, se qualcuno velesse cimentarsi:

300 gr di acqua tiepida
150 gr di farina di ceci
150 gr fi farina di semola di grano duro
200 gr di farina 00 (e circa 50 gr aggiunti in fase di impasto)
mezzo cubetto di lievito di birra (quello standard da 25gr)
un pizzico di zucchero sul lievito
un cucchiaino di sale (lontano dal lievito)
40gr di olio

Ho inserito gli ingredienti nell'ordine nella macchina del pane e ho avviato il programma "impasto e lievitazione"... dopo un'ora e mezza (in cui abbiamo spesso controllato "la palla" che cresceva) ci siamo messe al lavoro... inutile dire che Leti mi ha stupita: ha eseguito tutto perfettamente, dal taglio della mozzarella, all'impasto, al condimento (avevo preparato all'occorrenza questa salsina di peperoni con gli ultimi frutti del nostro balcone)... giudicate voi:


Mi spiace solo di essermi persa qualche fase negli scatti... tipo quella in cui (degna figlia di suo padre) di nascosto assaggiava la salsa e la mozzarella dopo averle disposte sulla pizza... Però non immaginate la soddisfazione quando ha visto la sua pizza sfornata e pronta da mangiare!


Vi dico solo che l'unico boccone avanzato è stato quello regalato al suo papà per l'assaggio iniziale!
Credo davvero che l'esperienza di oggi abbia avuto un valore aggiunto, rispetto al solito: perchè Leti non si è solo divertita  a manipolare ma ha sperimentato tutte le fasi della preparazione, odori, sapori... per un risultato tangibile, concreto e gustoso!
Al primo assaggio ha commentato: "Sono stata brava!" (A proposito, per rispondere a Mikela, sì, è già una chicchierona, in questo degna figlia di sua madre :-)!)... 
 Grazie ancora agli amici di EquAzioni per l'ispirazione!

6 commenti:

  1. Complimenti! Avete fatto davvero un bel lavoro, nonostante il pasticcio :-)

    RispondiElimina
  2. Ma che bella fornarina!
    Mio padre era panettiere e faceva lui il pane...i miei avevano un forno..sono cresciuta a ritmo di biovette, pizzette e brioches....e i miei figli?? ..diciamo anche....
    Arianna ha sempre goduto del mondo dietro le quinte che esiste in un forno...farina..strumentini..semi di sesamo..manipolare la pasta ed emulare il nonne in tutto e per tutto...
    Lorenzo un po' meno...perchè quando è nato i nonni andavano in pensione...ma quando mio padre ancora oggi prepara la pizza...lorenzo da sempre sta con lui e prepara le sue pizzetine...ahhhhhhhhh che meraviglia questi piccoli all'opera...!!
    Letizia nelle foto è più che soddisfatta....brave!!!

    RispondiElimina
  3. brave!
    anche noi impazziamo per la pizza... e Ariel mi aiuta sempre con gioia!

    Noi la facciamo con il Bimby, grande invenzione!

    baciuzzi
    ps. grazie a te per aver partecipato :)

    RispondiElimina
  4. mmmhh! che buona! noi abbiamo appena fatto dei biscotti...e sono già finiti! ne è rimasto solo uno da far assaggiare alla nonna che arriva tra poco...buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Che bel pasticcio... E' bravissima come la mamma e tenera. Complimenti

    RispondiElimina
  6. stupenda questa pizza, mi sa che ci provo, farina di ceci ne ho sempre anche io..
    PS: stupenda la foto dell'intestazione e complimenti per il nuovo look :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails