Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

lunedì 20 settembre 2010

Piccole donne crescono

Il letto a tre piazze è ormai solo un ricordo… in barba a coloro che raccomandano di tenere i figli a distanza “che poi non si staccano più”, Letizia ha autonomamente deciso di dormire nel suo letto, nella sua stanza… e se i primi giorni si limitava a chiamarmi e ad aspettarmi, ora scende dal letto e arriva nella nostra camera, con la “bimbilla” che le ha donato il nonno sotto braccio, per darci il buongiorno, o per avvisarci che deve fare pipì… Sì, anche il pannolino, da ormai tre mesi e mezzo, è solo un ricordo di giorno e di notte: un esperimento iniziato grazie alla pioggia estiva (perché è vero che con l’estate è più facile spannolinare… ma se si è sempre in giro come si fa? E così noi abbiamo approfittato della pioggia), alle mutandine trovate in offerta e ad una dermatite da pannolino che ha indotto mamma a rompere gli indugi… e riuscito probabilmente anche grazie alla precoce abitudine di Letizia al vasino

E poi Leti vuole lavarsi da sola, mettersi le scarpe da sola, scendere le scale da sola, camminare per strada da sola, spingere il passeggino da sola, spingersi sull’altalena da sola... E se non chiudo la porta uscirebbe anche da sola! A volte , infatti, mi saluta decisa, dicendo che va a lavorare… o a casa dei nonni! Attendo a momenti che prenda le chiavi della macchina per farsi un giretto! Ma non era nata ieri???

Oggi, nel nostro piccolo, anche per noi ha inizio una nuova avventura: due volte a settimana frequenteremo le attività dello spazio-gioco messo a disposizione dal nostro Comune… così da continuare a frequentare altri bimbi anche nella stagione invernale e iniziare a familiarizzare con la figura di una maestra/educatrice, in attesa della scuola materna, l’anno prossimo…

E così, giorno dopo giorno, piccole donne crescono… 

19 commenti:

  1. Sono perfettamente d'accordo con te sulla gestione del lettone e come vedo i risultati ci sono... vorrei però incoraggiare quelle mamme che non vedono subito detti risultati,ogni bimbo ha i suoi tempi e il proprio temperamento...

    RispondiElimina
  2. io anche sono pro lettone a tre piazze!!!!!

    RispondiElimina
  3. che gioia! è davvero una bambina "educata" alla serenità!

    RispondiElimina
  4. Giocare con l'acqua del bidè un classico! Fai bene a portarla negli spazi del comune, a Milano c'è il Tempo per le famiglie, una grande iniziativa ( a parte il fatto che per trovare posto devi iscrivere il bimbo appena rimani incinta!) e le Ludoteche, tutti spazi gratuiti e ben gestiti. Ma ormai i miei figli sono grandi e le iniziative di più. Per la storia del letto a tre, è come farli piangere per farli dormire, ciuccio ecc, tutti prima o poi diventano "grandi"

    RispondiElimina
  5. Tanti auguri alla dolce Leti per questa nuova avventura!!!

    RispondiElimina
  6. sarà perchè sei serena tu. sarà perchè, come credo anch'io, i bimbi non si "viziano" tenendoseli vicini.
    applausi a tutte e due!

    RispondiElimina
  7. ottimo anna...ma quando cominciate? via dei mille o melograno? anche gabriele e mia nipote vanno sono nel gruppo del melograno 2008

    RispondiElimina
  8. @Mariacristina: "Per la storia del letto a tre, è come farli piangere per farli dormire, ciuccio ecc, tutti prima o poi diventano "grandi"... non sono d'accordo. Certo, la crescita è fisiologica e non si arresta... ma la qualità del crescere, questa è responsabilità dei genitori. Far piangere i bambini per farli dormire significa mandar loro il messaggio che le loro emozioni, i loro bisogni non sono importanti... Impareranno allora a tenersele dentro o a sfogarle in altro modo... non credo sia quello che vogliamo per gli adulti di domani... Ovviamente parlo di scelte educative sistematiche non di occasionali momenti di "noncelafacciopiù" :-). Due articoli interessantissimi al riguardo sono questo e questo.
    @Palmy: senza dubbio, ogni bimbo ha i suoi tempi... ma, di solito, quando si fanno queste scelte è perchè si è disposti all'ascolto, quindi queste mamme lo sanno già :-P... Comunque un sito molto bello e utile a tal proposito è qui.

    RispondiElimina
  9. @Chicca: nuuuuuuu!!! Noi siamo al Millepiedi :-((

    RispondiElimina
  10. hey ma tua figlia è bravissima!!! la mia vasino ancora niente però dorme nella sua stanza dagli otto mesi ma non perchè non la volevamo con noi ma perchè si svegliava come noi arrivavamo in stanza e di continuo la notte. tuttora quando le dico dormi con noi lei risponde no! nel letto mio. grazie per il link

    RispondiElimina
  11. Leggerò gli articoli. Complimenti per la tua bimba... che vedevo dovrebbe avere un solo giorno in più del mio cucciolo... Lui ha tempi diversi sia per il letto a tre piazze che per il pannolino... Ma va bene così... Lo vedo che cresce in modo armonioso e sereno e questa è la cosa più importante! Grazie per la tranquillità che trasmetti!

    RispondiElimina
  12. che grande!!! E che tipino!! Promette mooolto bene la ragazza!

    RispondiElimina
  13. che bella!!! cresce in frettissima!! :) deliziosa!!!!

    RispondiElimina
  14. bella la tua bimba. e anche con Superbaby è andata così: l'ho tenuto vicino (non nel lettone, ma solo perché dormiva benissimo nel suo lettino e nella sua stanza) l'ho coccolato, tenuto in braccio, fatto giocare con tutto e ora lui è molto autonomo e socievole. Alla faccia dei gufi del 'ma così lo vizi'. Tiè.

    RispondiElimina
  15. Mi pare di vedere la mia Ali da piccola!Paro paro.Ma quanto sarà bello il bidet? Che mamma che sei!Mi garbi un sacco!

    RispondiElimina
  16. che tenerezza!!
    però le femminuccie sono bravissime, io mi ritrovo con due monelli e mi accorgo che i tempi sono diversi, decisamente più lenti per i maschietti!
    non trovi?
    un bacio a te e alla tua principessa!

    RispondiElimina
  17. Che amore la tua Lety!!! In foto e dal vivo :-)

    Un baciotto!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails