Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

mercoledì 9 giugno 2010

Fine anno

Crescerete. E guardando le foto del primo anno di Liceo vi ritroverete a ridere di quelle forme un po’ goffe in cui ora vi sentite tanto sicuri. Crescerete. Sta già accadendo anche se non ve ne rendete conto, anche se vorreste fermare il tempo, o vi sembra che non passi mai. Crescerete. E la vostra prof. di italiano, le spade di carta, la collezione di lattine nell’armadio della scuola, le ore passate parlando di eroi e destino saranno solo uno sbiadito ricordo… Crescerete. E forse mi imbarazzerò ad incontrarvi ormai adulti o mi troverò a sorridere nel riconoscere per strada sguardi, gesti ed espressioni di quando eravate adolescenti.
Un anno è passato e vorrei dirvi che è stato bello, con voi. Anche se siete una classe di scalmanati, anche se mi avete fatto impazzire (sì, lo so, è stato reciproco), vi voglio bene, a tutti e a ciascuno. E sono fiera di voi… perché, tutti, vi siete messi in gioco.
Non so cosa mi riserverà l’anno prossimo, non so se sarò ancora con voi. So che ognuno di voi, come tutti quelli che vi hanno preceduto e che vi seguiranno, occuperà un posto speciale nel mio cuore… e so che crescerete. E mi illudo che a ciò che diventerete un po’ avrò contribuito anch’io… Se non altro, quando impedirete ai vostri figli di annaffiare le begonie con la pepsi-cola. Buona vita, ragazzi.

11 commenti:

  1. spero tanto che Ariel incontri una prof come te!

    RispondiElimina
  2. Be', ma alle begonie non va bene il terreno acido? :-)

    Scherzi a parte... certo che avrai contribuito anche tu... siamo poi sempre il prodotto di tutto ciò che ci è successo, no? Delle persone che abbiamo incontrato... e gli insegnanti, tra queste, lasciano un segno particolare...

    RispondiElimina
  3. :-) bella la maestra che saluta gli alunni a fine anno scolastico...Piccolalory sei una maestra dolcissima! La pepsicola?!? mah, forse ne vien fuori un esperimento da laboratorio ;-)

    RispondiElimina
  4. Bello avere una prof. come te, ma purtroppo se ne incontrano sempre meno. Io da ex insegnante (sono una di quelle disgraziate che sono andate in pensione prestissimo quando si poteva, ma l'ho fatto per problemi familiari e con dispiacere) ora che vedo le cose dall'altra parte della palizzata mi sento di dire che certi insegnanti farebbero meglio a cambiare mestiere, una delusione...

    RispondiElimina
  5. Che bella riflessione, pensare al destino di quei volti che vuoi o non vuoi hanno fatto parte della tua vita e del tuo cammino per quasi un anno!

    RispondiElimina
  6. Mi piaci proprio! Anche io ho incontrato qualche brava insegnante come te nella mia carriera scolastica. Le insegnanti come te si ricordano per tutta la vita!

    RispondiElimina
  7. Vorrei che le mie figlie avessero una prof come te! Anzi, mettiamo in essere un po' di legge di attrazione: ne sono certa!

    RispondiElimina
  8. vorrei che mio figlio avesse insegnanti con la vocazione, proprio come te.. sarebbe una grande fortuna!

    RispondiElimina
  9. ... Posso dire che mi sono commossa? Sì?!
    Un abbraccio cara :-)

    RispondiElimina
  10. Le insegnanti speciali si ricordano per sempre, si portano in un angolino speciale del cuore...

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutti, spero di meritare la vostra stima... E' un lavoro che amo e ce la metto tutta :-)!
    P.S. Quanto alle begonie no, niente pepsi, vi assicuro... come hanno scritto i miei alunni nel manuale di sopravvivenza stilato oggi: "possono diventare aggressive" ;-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails