Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath Happy Birthday tickers

Daisypath - Happy Birthday

martedì 22 giugno 2010

Fare il pane...

…è un modo per dire a chi amo: “vi voglio bene”, un modo per prolungare il piacere di un momento libero, un modo per coltivare l’attesa, sbirciando curiosa l’impasto che lievita… fare il pane è riprendere contatto con le origini, è occasione per rallentare, coccolare e coccolarsi… fare il pane è dare forma, è solleticare l’olfatto, soddisfare il tatto, appagare il gusto… fare il pane è sperimentare… fare il pane è preghiera e, per me, una forma d’amore…

Stanotte, come una vera panettiera -ma, in realtà, solo perchè seguo sempre l'ispirazione e non bado a considerazioni pratiche tipo "tempi di lievitazione e cottura"- ho fatto questo:



Ispirata da questa ricetta, rivisitata a modo mio, con, in parte, farina manitoba, dosi "a occhio" e cipollotti che non trovavano una destinazione culinaria che mi aggradasse... guardare la macchina del pane che "fa la palla" è un rito, per me e Letizia, una parte del nostro rito "di pane e d'amore".
..

11 commenti:

  1. mamma che bello!!! e coi cipollotti... yummm!idea geniale!!

    RispondiElimina
  2. tu sbirci..io sbircio e assaggio..un disastro!
    che gola con i cippollotti ;)

    RispondiElimina
  3. fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!
    Io l'ho fatto di farro due giorni fa ed è ancor abuonissimo (il micropezzo rimasto!).

    RispondiElimina
  4. che aspetto appetitoso!!!!! dovrò proprio decidermi a provare!!! Tu che macchina del pane hai?
    Buona giornata!!!!

    RispondiElimina
  5. Bellissimo... fa venire l'acquolina!
    Anch'io faccio l'impasto in casa con la macchina e poi la cottura al forno... c'è qualcosa di veramente arcaico nel fare il pane, un senso di completezza e di connessione con le persone che lo mangeranno...

    RispondiElimina
  6. tesoro, lo proverò sicuramente :)

    RispondiElimina
  7. Ti è venuto una meraviglia, bravissima!

    RispondiElimina
  8. Ti è proprio venuto bene, e quando si inizia a fare il pane in casa è difficile smettere!

    RispondiElimina
  9. Eddaiiiiiii!!ma è stupendo!Lo fai meglio di chi me lo porta in negozio. Ti assumo!
    Bravissima ciccina!
    Mi par di sentire anche il profumo...

    RispondiElimina
  10. bravissima....arriva fin qui il profumo!ciao!

    RispondiElimina
  11. ma tu sei straordinaria!!
    davvero sai il pane è un po' il contatto con le origini, con i tempi dell'attesa, e soprattutto è una profumatissima coccola,
    il profumo del pane è una delle cose che amo di più!!
    buona giornata

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails